Lunedì - Sabato - 8:15 - 20:00,Domenica - 9:00 - 12:30
via Asti 4 Gallareto14026 Piovà Massaia (Asti)

Autoanalisi sangue

In farmacia è possibile eseguire l’autoanalisi del sangue. Si tratta di uno dei servizi più importanti che può essere fornito in farmacia e che permette di controllare e mantenere lo stato di salute e di benessere. 

Quali analisi di prima istanza si possono eseguire in farmacia 

L’autoanalisi è possibile con una semplice goccia di sangue capillare prelevata dal polpastrello. Il test del profilo lipidico misura la concentrazione di specifici lipidi nel sangue, quali il colesterolo totale, HDL, LDL e trigliceridi. L’emoglobina glicata, invece, è fondamentale per chi ha il diabete. L’esame, infatti, misura la medie delle glicemie, ovvero i livelli di zucchero del sangue, degli ultimi tre mesi. La misurazione del tempo di protombina, indicato con la sigla INR, è molto importante per il monitoraggio dei pazienti in terapia con autocoagulanti orali. Attraverso la misurazione del tempo di protombina è possibile valutare quanto è efficace la coagulazione e quanto tempo è necessario affinchè il sangue coaguli. L’esame del colesterolo totale, invece, è uno degli esami che vengono prescritti con maggiore frequenza per valutare lo stato del sistema circolatorio di una persona. Altrettanto importante è il test della glicemia che dev’essere eseguito a digiuno dalla sera prima. 

I vantaggi di eseguire l’autoanalisi del sangue 

Si tratta di un servizio rapido perchè bastano pochi minuti per eseguirlo. E’ anche semplice perchè l’autoanalisi viene eseguita depositando su una striscia reattiva una goccia di sangue prelevata attraverso una piccola puntura del polpastrello. La striscia viene poi introdotta nello strumento e il risultato letto sul display. L’esame garantisce un’informazione sicura ed affidabile, fornendo un risultato oggettivo sovrapponibile ai test di laboratorio. L’autoanalisi del sangue in farmacia permette inoltre di misurare parametri necessari alla prevenzione ed all’individuazione di importanti patologie, come il diabete, le patologie acute o croniche del pancreas e del fegato, patologie endocrine dell’ipofisi, del surrene e della tiroide, nelle quali si può rilevare un’alterazione dei livelli di glucosio nel sangue. Altri due parametri importanti da controllare sono il colesterolo e i trigliceridi in quanto sono legati al rischio cardiovascolare. 

Rispondi

Newsletter

Ricevi offerte e news

Farmacia San Francesco dott. Fasoglio | Design by lo_ScopriNetwork © All rights reserved | Cookie & Privacy Policy